Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on WhatsappEmail this to someone

Piacenza, 15 settembre 2021 – La stagione irrigua sta giungendo al termine e il Consorzio di Bonifica di Piacenza sta dando corso ad alcuni interventi di manutenzione ordinaria ai canali di pianura. La finalità è quella di preparare il reticolo a ricevere le piogge autunnali finita la loro funzione legata alla distribuzione estiva ai campi agricoli.

In particolare nella zona del Trebbia – a Piacenza – il Consorzio sta consolidando alcuni tratti del fondo del Canale Diversivo di Ovest a monte delle vie Emilia Pavese, via Veneto e via Lanza con soglie di pietrame e getti di calcestruzzo.

In corso anche un intervento nel centro abitato di Tuna (comune di Gazzola) dove si sta procedendo alla copertura di un tratto del Rio Comune di Sinistra. In questo tratto terminale del Rio, in estate, la debole pendenza fa sì che con poca portata del canale le acque stagnino generando alghe marcescenti.

La copertura del canale, oltre che risolvere queste problematiche, permetterà al Consorzio di ridurre le spese di manutenzione ordinaria anche per gli sfalci e spurghi eseguiti principalmente in modalità manuale che, in centro abitato, risultano sempre abbastanza complesse e invasive. L’intervento permetterà inoltre di disporre di un percorso dedicato al personale consortile per accedere in sicurezza al manufatto ripartitore di Tuna.

Durante la mattinata di ieri il Consorzio con i propri tecnici ha incontrato alcuni cittadini di Tuna che chiedevano spiegazioni sui lavori in corso e ha illustrato le ragioni e il tipo di cantiere in corso.