Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on WhatsappEmail this to someone

Roma, 25 settembre 2020 – In un’edizione forzatamente ridotta, lontano dal tradizionale periodo di Maggio ma in occasione del Festival della Sostenibilità, torna da sabato 26 Settembre a domenica 4 Ottobre, la Settimana Nazionale della Bonifica e dell’Irrigazione, promossa da ANBI con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente 

Saranno Puglia, Piemonte, Emilia Romagna e Veneto, le regioni ad aprire il cartellone di appuntamenti, rivolto al più ampio pubblico

Come sempre articolato, fin da questo primo week-end,  è lo spettro delle proposte, orfane quest’anno del rapporto con il mondo scolastico, asse portante della Settimana ma impedito dall’emergenza Covid: dalla visita guidata in costume d’epoca ad un mulino di Vigevano alle lezioni di pilates e yoga sulla diga di Capaccio in Puglia; dal trekking fotografico a Ravenna all’apertura di importanti impianti idraulici nelle province di Treviso e Padova; dalle passeggiate botaniche e visite tecniche nel modenese alle “porte aperte” del Museo della Bonifica a Ca’ Vendramin nel rodigino.

“Nonostante le difficoltà del periodo non abbiamo voluto mancare l’appuntamento con una manifestazione, che ben rappresenta il rapporto con il territorio, fondamento del modus operandi degli enti a noi associati .– precisa Francesco Vincenzi, Presidente dell’Associazione Nazionale dei Consorzi per la  Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue (ANBI) – Nel pieno rispetto delle normative igienico-sanitarie anti Covid, c’è la possibilità di avvicinarsi, in maniera informale, alla cultura idraulica, di cui l’Italia è esempio nel mondo.” Grande attenzione sarà dedicata allo stato delle risorse idriche, in particolare di quelle irrigue, da cui dipende l’85% del “made in Italy” agroalimentare, che – dati 2019 – vale 538 miliardi di euro, pari al 25% del Pil e occupa 3.8 milioni di persone.

“La nostra volontà – aggiunge Massimo Gargano, Direttore Generale di ANBI  – è di riportare, già dalla prossima edizione, la Settimana Nazionale della Bonifica e dell’Irrigazione nel periodo tradizionale di Maggio, riavviando quel rapporto con il mondo della scuola, pensato per portare i più giovani a conoscere i luoghi, in cui vivono, valorizzando il lavoro di quanti quotidianamente ne garantiscono la sicurezza idrogeologica e lo sviluppo di un’attività fondamentale come l’agricoltura.”

Maggiori informazioni sulle iniziative nazionali sul sito www.anbi.it

Scarica gli eventi organizzati dai Consorzi di bonifica dell’Emilia Romagna ⇓

Programma del Consorzio di bonifica di Piacenza 

Programma del Consorzio della bonifica Parmense 

Programma del Consorzio di bonifica dell’Emilia Centrale 

Programma del Consorzio della bonifica Burana 

Programma del Consorzio della bonifica Renana

Programma del Consorzio di bonifica della Romagna Occidentale 

Programma del Consorzio di bonifica della Romagna 

Programma del Consorzio di bonifica Pianura di Ferrara 

Programma del CER – Canale Emiliano Romagnolo 

Tutti gli eventi saranno pubblicati anche sulle pagine social dei Consorzi di bonifica e di ANBI ER

 

ultima-prova