Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on WhatsappEmail this to someone

acqua_campus_ocse_06022020_foto_2-1Bologna, 12 febbraio 2020 – Una mattinata di lavoro ad Acqua Campus per la delegazione dell’OCSE – Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico – in visita con una rappresentante del Ministero dell’Agricoltura ed esponenti della Regione Emilia-Romagna, accolti da Stefano Anconelli e Tommaso Letterio, ricercatori del CER. La visita è stata una produttiva occasione di scambio sulle tematiche della sperimentazione nel settore agronomico-ambientale e le tecniche di irrigazione di precisione, volte in particolare ad affrontare le situazioni di sofferenza dovute ai cambiamenti climatici in corso, problematiche discusse con Francesca Casalini e Katherine Badlwin (OCSE), Silvia Nicoli (MIPaaf) Francesca Ponti, Giuseppina Felice e altri esponenti della Direzione Generale Agricoltura Emilia-Romagna. Stefano Anconelli ha illustrato i supporti forniti dal CER all’amministrazione regionale in materia di gestione dell’uso oculato dell’acqua in agricoltura e di contrasto alla siccità, quali il servizio IRRIFRAME e l’attività di formazione e divulgazione che si tiene periodicamente ad AcquaCampus. Sono state raccolte anche informazioni per uno studio OCSE-FAO finanziato dall’Italia: Building agricultural resilience to natural disaster: country case studies.