Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on WhatsappEmail this to someone

Modena 27 luglio 2021 – Sono due gli appuntamenti di SABATO 31 LUGLIO 2021, uno “all’Alta” e l’altro “alla Bassa”, quasi agli antipodi del vasto comprensorio del Consorzio Burana.

LA PANÉRA HA LA MEMORIA LUNGA

PASSEGGIATA GUIDATA A FIUMALBO

TRA INCURSIONI TEATRALI A SORPRESA E CURIOSITÀ

La passeggiata accompagnata con momenti teatrali alla scoperta del territorio di Fiumalbo, considerato uno dei borghi più belli d’Italia. L’evento “La Panéra ha la memoria lunga” organizzato da Parchi Emilia Centrale con Consorzio della Bonifica Burana e la collaborazione di Etcetera sarà incentrato sul rapporto tra il pittoresco paese di Fiumalbo e le acque tra cui è incastonato: si andrà alla scoperta del Rio Acquicciola e del Rio delle Pozze, dalla cui unione nasce il Torrente Scoltenna (affluente principale del fiume Panaro).

Ritrovo ore 17.00 al Parcheggio del Seminario di Fiumalbo in Via Seminario (subito dopo la Chiesa). PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA AQUAE “LA GESTIONE DELL’ACQUA DALL’ANTICHITÀ AD OGGI NEL TERRITORIO MODENESE”

Nell’ambito della rassegna “Percorsi d’arte tra ambiente e tradizione” organizzata da Comune di Mirandola in collaborazione con il CEAS “La Raganella” dell’UCMAN, il Consorzio della Bonifica Burana inaugura la mostra Aquae, appositamente realizzata per illustrare l’evoluzione del territorio della bassa modenese. Presso il Barchessone di San Martino Spino, Mirandola, Via Zanzur 36/A ore 18.00.

Visite guidate previste per i giorni:

– SABATO 31 LUGLIO – ORE 18:00 (Inaugurazione)
– DOMENICA 22 AGOSTO – ORE 18:00
– DOMENICA 12 SETTEMBRE – ORE 18:00.

 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.