Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on WhatsappEmail this to someone

Bologna, 16 marzo 2020 – È assicurato il funzionamento di tutti gli impianti. Per il personale di sede sono state attivate le misure lavorative relative all’emergenza sanitaria nazionale Covid19 previste dal DPCM 11 marzo 2020 e svolgerà pertanto attività lavorativa con misure di “lavoro agile”, garantendo comunicazioni e riunioni con l’utilizzo di strumentazione informatica. È garantita l’apertura dell’ufficio protocollo per la sola ricezione della posta. Sono sospesi appuntamenti e riunioni di qualsiasi genere presso la sede. Si raccomanda a tutti gli interlocutori esterni, clienti e fornitori, di relazionarsi con gli operatori esclusivamente attraverso il telefono o i vari strumenti informatici istituzionali, posta elettronica cer@consorziocer.it – pec cer@pec.consorziocer.it, agli indirizzi di posta elettronica dei singoli dipendenti. Per emergenze idrauliche e ambientali è attivo il numero telefonico 335 5985467. Le attività operative esterne indifferibili da rendere in presenza (ad es. sopralluoghi, cantieri, sfalci, manutenzioni) procederanno normalmente nel rispetto delle istruzioni sanitarie e con l’utilizzo di tutti i presidi di sicurezza necessari per prevenire contagi.

palantone