Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on WhatsappEmail this to someone

 

traversa-sul-marecchiaCostante monitoraggio dei canali; impianti idrovori a tutto regime

Ravenna, 14 maggio 2019 – Il maltempo che imperversa da domenica ha impegnato duramente il personale del Consorzio di Bonifica della Romagna, già preallertato nella giornata di sabato. Tutto il Comprensorio del Consorzio della Romagna è in allerta meteo rossa per il maltempo che ha provocato numerosi allagamenti; i tecnici consortili stanno lavorando a fianco della Protezione Civile, Prefettura e dei Servizi tecnici dei Comuni più colpiti dalle piogge, soprattutto nelle aree cesenati e forlivesi dove l’esondazione dei fiumi Savio e Montone ha messo in crisi vasti territori con fortissimi disagi per la popolazione. Il personale del consorzio sta attualmente arginando l’emergenza con sacchettature di sabbia e motopompe per dare soccorso alla popolazione. Nel riminese la briglia sul fiume Marecchia ha ceduto sotto la forza della piena.

romagna-allagamenti

 

Il livello di guardia è ancora alto in attesa che si esauriscano le ondate di piena dei fiumi romagnoli. Tutti gli impianti di sollevamento meccanico delle acque (potenza di sollevamento 150.000 lt/sec) stanno funzionando a pieno regime per cercare di scaricare la rete di scolo e prevenire eventuali ulteriori fenomeni.