Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Reggio Emilia, 5 Settembre 2017 – Il Consorzio di Bonifica Emilia Centrale e il Gruppo IREN invitano tutti gli interessati il prossimo 9 Settembre a prendere parte ad una geo -pedalata “Lungo il Rodano reggiano“.  La discesa del Rodano, tra il Mauriziano e le Rotte di Bagnolo, è stata ideata in forma di viaggio esplorativo: filo rosso, “l’ingegno idraulico di Reggio Emilia” nella storia.  Impianto di risalita delle acque Ariosto, Barricazione Corinaldi, Rotte di Bagnolo, impianto di depurazione di Iren, Mulino della Nave sono le principali tappe idrauliche che saranno visitate nel corso della giornata. Opere di cui verranno illustrate ed approfondite le funzioni dai tecnici di Iren e del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale e quindi ricontestualizzate anche sotto il profilo geografico e storico. Il tutto, secondo una consuetudine ormai consolidata di queste geo-esplorazioni, ovvero nella massima libertà narrativa e di confronto culturale con tutti gli intervenuti. Il ritrovo è previsto per le ore 9, presso l’impianto di risalita delle acque “Ariosto” (dietro al Mauriziano), là dove il Rodano è già ammansito. Vi si arriva percorrendo il tratto della via Emilia tra Reggio Emilia e Modena (siamo a circa 5 km dal cuore storico di Reggio). La partenza effettiva in bicicletta è prevista per le 10,00; il ritorno tassativamente sarà entro le 17 (per consentire la visita del Mauriziano a chi fosse interessato). La manifestazione è organizzata dal Consorzio di Bonifica Emilia Centrale e IREN in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, Eutopia, FIAB Reggio Emilia Associazione Tuttinbici. Chi volesse partecipare e non dispone di una bicicletta pronta all’uso potrà prenotarne una in tempi rapidi presso l’ Associazione Tuttinbici. Info Musei Civici www.musei.re.it 
Per informazioni: 
Consorzio di Bonifica dell’ Emilia Centrale
 tel: 0522 443273 – email: mbonicelli@emiliacentrale.it – Antonio Canovi 339 3399916 IREN 
Fiorenza Genovese: comunicazione.re@gruppoiren.it.